Ieri mi ha contattato una ragazza chiedendomi di iniziare il percorso di coaching Empowering al Femminile, perché lei non sa quello che vuole dalla sua vita e che ad oggi la sua unica certezza è che non si sente felice. Ho riportato le sue precise parole. Abbiamo parlato un pochino e quando le ho detto che mi aveva fatto un elenco lunghissimo di ciò che non vuole, ma non mi aveva detto cosa vuole, la sua risposta è stata che lei non sa, vive alla giornata.
Questo, dal mio punto di vista, non è vivere, è sopravvivere…
Il potere dell’intenzione è ciò che determina i risultati della nostra vita.

 

«L’intenzionalità è il sentiero che conduce alla creazione. Il fatto che la natura abbia molte più dimensioni di quelle che noi siamo in grado di immaginare, molte di più dei semplici spazio/tempo, mette in luce la possibilità che è in noi di imparare a creare.
Tutto quello che facciamo nella nostra vita quotidiana, ogni singola cosa, è un atto creativo».

 

Queste le parole di William Tiller, ingegnere fisico quantistico Ph.D., il qual ha dedicato gran parte della sua vita a studiare il potere che l’intenzione ha sulla nostra vita, ed è un concetto che in modi diversi si è ripetuto continuamente durante i miei studi di PNL, di Neurosemantica, Pensiero Quantico, Affermazioni Positive, Psicologia Sociale, Yoga della Risata, Mindfulness e molti altri ancora: i pensieri che facciamo, le intenzioni, plasmano la nostra vita.

Sono stati questi concetti che mi hanno fatto comprendere il grande “potere che è nelle mani di ognuno di noi” o meglio nella mente.
La nostra mente è meravigliosa ed è in grado di fare per noi cose grandiose, se solo noi la mettiamo nelle condizioni di farlo. Noi esseri umani contribuiamo davvero alla creazione della nostra realtà, spesso inconsapevolmente. E mi sono chiesta: quanto lasciamo questo potere nelle mani degli altri, delegando fuori da noi, emozioni, obiettivi e in generale la nostra realizzazione???

La nostra mente ha bisogno di una sola cosa per supportarci: di essere chiamata in gioco nel modo opportuno, di essere attivata. Come? Formulando un’intenzione. Tutto parte dall’intenzione, dall’obiettivo, dal pensiero, dall’immaginazione, dalla visione. Dove andrebbe una nave se non avesse una direzione? Seguirebbe le correnti, le maree, si farebbe trasportare dalle onde e alla fine dove approderebbe?
È esattamente la stessa cosa per la nostra mente.

L’intenzione è l’orientamento della coscienza verso il compimento di un’azione, come da definizione del Vocabolario Treccani.
Con questo non voglio dire che se diamo intenzionalità alla nostra giornata, poi tutto andrà come vogliamo e tutto sarà perfetto, perché, come spesso ripeto, ci sono cose che dipendono da noi e cose che non dipendono da noi, la mia domanda per te è: quanto decidi tu sulle cose che dipendono da te?

Io ho imparato a dare intenzionalità alle mie giornate, alle mie settimane, ai miei mesi e ai miei anni e la mia vita è cambiata. Certo non ce lo insegnano a scuola, è vero, ma la strada la possiamo trovare nell’osservare come fanno le persone di successo, come sono arrivate a raggiungere certi traguardi. Scommettiamo che ognuno di loro è partito da una intenzione che ha mosso i suoi passi? Da questo punto di vista sono molto interessanti da leggere le biografie.

Io dopo varie vicissitudini, anche dolorose, ho imparato a decidere cosa voglio, dove voglio andare, quali sono i miei obiettivi nel breve e nel lungo periodo, ho imparato quindi ad attivare le mie intenzioni, semplicemente esprimendole e scrivendole, nel modo più dettagliato possibile. E così ho permesso al mio SAR, Sistema Attivante Reticolare, che è il nostro radar sul focus, di supportarmi nel trovare le opportunità, le strade migliori, il gruppo dei pari, libri, corsi, progetti e tutto quanto possa contribuire a realizzare le mie intenzioni.

“Io sono molto più di quello che credo di essere.
Posso influire sul mio ambiente, sulle persone, sullo spazio stesso, sul mio futuro.”

Ti dico cosa faccio quotidianamente: mi pongo due intenzioni su come voglio iniziare e finire la mia giornata. Questo mi serve a trovare la giusta emozione, la giusta energia, che mi consente di affrontare nel modo più costruttivo ed efficace possibile, eventuali imprevisti, le sfide, la stanchezza. In questo modo so che comunque la mia giornata la voglio finire in un determinato modo e lo farò.

Sulla mia pagina Facebook Tiziana Giusto Empowering al Femminile setteremo insieme l’intenzione della settimana, per prendere un impegno con noi stesse. Ti unisci a noi?
Ti informo inoltre che a breve terrò un seminario sul potere dell’intenzione e la mappa della visione. Scrivimi.

Buon cammino!

Mi occupo di coaching al femminile e lo faccio per aiutarti a riconquistare la fiducia in te stessa e a realizzare le straordinarie potenzialità della tua mente e del tuo corpo.

Post a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.