Avete presente quelle serate estive, in cui fuori alle ore 20 ci sono ancora 30 gradi e dopo una giornata di lavoro in giro per la città tornate a casa, vi fate una bella doccia, ed il solo pensiero di accendere i fornelli vi fa passare la fame? Beh! a me è successo tante volte.

Sapete che a me piace mangiare sano e buono, per cui mi sono ingegnata, ho consultato ricettari, preso spunti, smanettato, sino a quando ho trovato delle soluzioni fantastiche, sane, fresche, nutrienti, gustose e veloci da preparare.

Una di queste è proprio l’hummus di cannellini, barbabietole e menta.

  • La barbabietola, detta anche rapa rossa, appartiene alla famiglia delle  Chenopodiaceae ed è molto utile  per cuore, fegato, colon e apparato vascolare. Particolarmente ricca di sali minerali, in particolare calcio, ferro, fosforo, potassio e sodio, contiene anche proteine, fibra alimentare e vitamine del gruppo B. Essendo ricca di zuccheri, che le conferiscono il sapore dolciastro, è sconsigliata ai diabetici.
  • I fagioli cannellini, sono alleati del peso, dell’apparato cardiaco e circolatorio. Sono ricchi infatti di lecitina che è un fosfolipide che favorisce l’emulsione dei grassi, ed aiuta a controllarne l’accumulo nel sangue e riducendo anche il livello di colesterolo. Sono inoltre ricchi di vitamine A, B, C, E, contengono molti sali minerali ed oligominerali tra cui potassio, ferro, calcio, zinco e fosforo.

La preparazione di questa ricetta è semplicissima e rapidissima, ed in men che non si dica… la cena è servita.

Ingredienti per 4 persone

una scatola da 250 gr di cannellini biologici in barattolo (oppure se preferite cucinate i cannellini la sera prima)

una barbabietola da 200 gr biologica sottovuoto (oppure se volete la cucinate la lessate in poca acqua salata la sera precedente)

uno spicchio di aglio

mezzo limone spremuto

4 cucchiai di olio e.v.o. (extra vergine di oliva)

1 cucchiaio di salsa tahin (crema di sesamo)

2 cucchiai di acqua (o brodo vegetale se lo avete in frigo)

un pizzico di peperoncino

sale

8 foglioline di menta

Tagliare la barbabietola in pezzettini, tritare l’aglio, sminuzzare 4 foglioline di menta ed immergere nel bicchiere del mixer tutti gli ingredienti, quindi in ordine: fagioli cannellini, barbabietola, aglio, limone, salsa tahin, peperoncino, sale e acqua.  Montare con il frullatore ad immersione, aggiungendo l’olio a filo.

La consistenza del composto deve risultare cremosa, liscia e spalmabile. Se dovesse risultare dura continuare a frullare aggiungendo un pochino di acqua. Ecco il vostro hummus è pronto.

Prendete 4 bicchierini da mousse (o ciotoline) e trasferite il composto guarnito con una fogliolina di menta ed un filo di olio, accompagnato da verdure crude e crostini di pane integrale lievitato con pasta madre.

Se non dovesse piacervi la menta, potete sostituirla con prezzemolo o erba cipollina; e se non dovesse piacervi l’aglio potete sostituirlo con la cipolla rossa di tropea.

Buon appetito!

#lacambusadiTizi #mangiarsanoebuonosipuò #unaricettaalmese

 

Mi occupo di coaching al femminile e lo faccio per aiutarti a riconquistare la fiducia in te stessa e a realizzare le straordinarie potenzialità della tua mente e del tuo corpo.

Post a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.