Sulle spalle dei giganti

Durante questi anni di studi, corsi, master, approfondimenti, confronti, conferenze, ho avuto l’opportunità di studiare ed affiancare dei veri e propri giganti di questo magnifico lavoro. Li ho seguiti prima, modellati dopo e sono salita sulle loro spalle…

 

“Siamo come nani sulle spalle di giganti: possiamo vedere più cose e più lontane,

  perché siamo sollevati e portati sulle loro spalle”.

                                                                                                             Bernardo di Chartres

 

Per ognuno di loro provo una gratitudine infinita, per gli insegnamenti che mi hanno impartito, per l’esempio che mi hanno dato, per la trasformazione che hanno permesso che avvenisse in me prima di tutto, e per avermi fatto letteralmente innamorare di questo lavoro, nella consapevolezza che dobbiamo essere nel mondo ciò che vorremmo vedere!

Questi sono i giganti sulle spalle dei quali ho avuto l’onore di salire per poter vedere più lontano e che ringrazio:

Daniela Poggiolini e Francesca Pilò, fondatrici della scuola di formazione specializzata in Strategie di Comunicazione Efficace, Potenziamento personale, PNL terapeutica e Management IKOS, con le quali ho seguito il mio primo corso di comunicazione non verbale e di PNL Technician nel 1999 e da cui tutto è partito.

Livio Sgarbi, fondatore della scuola di formazione e coaching EKIS,  per tutto ciò che mi ha insegnato durante il percorso del Master in Coaching, esperienza di trasformazione personale e di apprendimento che rappresenta la pietra miliare della mia formazione da coach e della mia crescita personale. E ringrazio la mia tutor Alessandra Pieri.

Alessandro Mora, straordinario Maestro di PNL per l’eccellenza che mette nell’insegnare questa “magia” e per tutto ciò che mi ha trasmesso.

Pasquale Acamporaformatore e coach da cui ho imparato tanto divertendomi anche.

Mattia Lualdi per la parte sull’ipnosi, di cui lui è uno eccezionale mentore.

Natascia Pane con cui ho avuto l’onore di lavorare in alcune  sessioni di coaching e che continua ad ispirarmi.

Roberta Liguori con la quale ho avuto modo, post master, di approfondire alcuni temi e di vedere un modello di donna e di cambiamento al femminile molto potente.

Lucia Giovannini, che è stata per me esempio e guida, che mi ha fatto conoscere la parte più spirituale del coaching, quella più vicina a me e ai miei valori, e attraverso la quale ho conosciuto il pensiero positivo di Loiuse Hay ed i suoi metodi di trasformazione e di connessione mente-corpo, dai quali sono stata conquistata.

Nicola Riva, per i suoi insegnamenti, per i suoi giochi che trasformano, per il suo approccio fortissimo e per il suo modo di comunicare tanto efficace.

Anthony Robbins, John e Kathleen La Valle, Deepak Chopra, Igor Sibaldi, Cecilia Sardeo, Nello e Mody Acampora, Daniela Marrocco, Richard Romagnoli, Robert Allen, Michael Hall, John Withmore, Daniel Lumera, Giorgio Nardone, Gioia Gottini e tutti coloro che ho incontrato personalmente o sui libri durante il mio percorso di formazione e che ogni giorno continuano ad insegnarmi qualcosa e ad illuminarmi.

Ho una gratitudine infinita per ognuno di questi incontri, perché ognuno è arrivato al momento in cui ne avevo bisogno ed oggi mi sento una persona migliore, più completa e soprattutto più consapevole!

 

Grazie giganti!

Seguimi sui miei canali social


Passa all’azione!